Ultima modifica: 17 Gennaio 2021
Istituto Comprensivo “Margherita Hack" > Circolare Genitori > LINEE GUIDA per la DAD e DDI (aggiornamento 17 gennaio 2021)

LINEE GUIDA per la DAD e DDI (aggiornamento 17 gennaio 2021)

Pagina a cura dell’Animatore Digitale Prof. Cecilia Delvecchio

In questo momento di emergenza  e di sospensione delle lezioni, diventa importante, nella massima serenità e flessibilità, predisporre l’attivazione di tutti gli strumenti possibili, che già la scuola possiede e che utilizza comunemente, per rimanere in contatto e non interrompere il servizio che deve essere garantito agli alunni e agli studenti.

Di seguito le linee guida della DDI e DAD delineate dallo Staff di Dirigenza, dall’Animatore Digitale, e dal Team Digitale dell’Istituto Comprensivo Margherita Hack.

Il nostro Istituto per la DAD e DDI si avvale dei seguenti strumenti.

Registro elettronico AXIOS

Piattaforma AXIOS COLLABORA: manuali e webinar per docenti e alunni.

Collabora_Manuale HACK_alunno

Collabora_Manuale_docente

Piattaforma AXIOS IMPARI: manuale_impari_compressed.pdf

GOOGLE APPS EDUCATION (G SUITE)

LA LEZIONE SINCRONA

 

 

LA LEZIONE ASINCRONA

 

 

Le attività didattiche in DAD e DDI potranno consistere in approfondimenti attraverso materiali didattici di qualunque natura, rielaborazioni da svolgere a cura degli studenti, feedback da parte degli studenti, eventuali prove di autoverifica di quanto appreso e/o di correzione e verifica da parte del docente.

Le lezioni asincrone potranno essere videoregistate dal docente, utilizzando un semplice programma come Screencast-O-Matic, Nimbus o altri software simili e successivamente inviate agli alunni e agli studenti.

Si precisa che il solo invio di materiali o la mera assegnazione di compiti, che non siano preceduti da una spiegazione relativa ai contenuti in argomento o che non prevedano un intervento successivo di chiarimento o restituzione da parte del docente, NON sono da considerarsi DDI. Pertanto dovranno essere abbandonati, perché privi di elementi che possano sollecitare l’apprendimento.

La partecipazione alle attività didattiche a distanza è parte del processo formativo ed elemento di valutazione.

Si raccomanda di segnalare tutte le attività sul Registro elettronico al fine di documentare il lavoro svolto nella prospettiva di creare una buona prassi didattica.

Annoteranno inoltre su RE assenze, argomento svolto del giorno e i compiti assegnati (in corrispondenza della data programmata per la consegna).
In particolare per la scuola secondaria. Qualora uno studente non seguisse le lezioni, mantenesse comportamenti non consoni durante le stesse o si dimostrasse negligente nelle attività assegnate, ogni singolo insegnante ha la possibilità di segnalarlo al genitore tramite RE, avendo l’accortezza di mettere a conoscenza anche il Coordinatore della classe e il Dirigente Scolastico tramite invio di e-mail.
La piattaforma ‘Collabora’ potrà/dovrà essere usata soprattutto per la gestione delle fasi di feedback/valutazione/verifica.
Essendo integrata con il nostro RE ci permette di archiviare agevolmente tutte le attività svolte.
La piattaforma non è fruibile da APP ma solo da WEB (pc, tablet, Notebook, laptop…)
Si ricorda  che la sezione ‘Gestione Comunicazioni’ del RE non deve essere usata per comunicazioni relative alle attività didattiche delle singole discipline, ma per comunicazioni Istituzionali.
A supporto di Docenti e Famiglie di seguito si indicano i riferimenti delle figure di sistema di riferimento, oltre ai Coordinatori di Classe / Intercasse e ai Docenti curricolari.
TEAM DIGITALE
Animatore Digitale e Funzione Strumentale: Prof. Cecilia Delvecchio
A supporto delle/dei colleghe/colleghi @ Galileo Galilei e come componente del Team Digitale: Francesca De Stefano, Maria Grazia Martiniello
A supporto delle/dei colleghe/colleghi di D’Acquisto come componente del Team Digitale:
A supporto delle/dei colleghe/colleghi di Greppi come componente del Team Digitale:
A supporto delle/dei colleghe/colleghi di Poasco come componente del Team Digitale: Ins. Roberta Loffreda + Ins. Elisabetta Salvi
A supporto delle/dei colleghe/colleghi della scuola dell’Infanzia come componente del Team Digitale: Ins. Simona Beretta
REFERENTI SITO WEB
Progetto e Gestione Istituzionale: Prof. Cecilia Delvecchio: vicepresidenza.delvecchio@icsmargheritahacksandonatomi.gov.it
Roberta Pelati (Istituzionale + Greppi  + Poasco): pelati.roberta@icsmargheritahacksandonatomi.gov.it
Eleonora Prevarin (Istituzionale+D’Acquisto) : vicepresidenza.prevarin@icsmargheritahacksandonatomi.gov.it
Antonella Sassanelli: Cefalonia, Pagoda Gialla
Laura Pesare:  Cefalonia, Pagoda Rossa

Essere comunità educante significa supportare chi non ha opportunità di fruizione dei dispositivi digitali, ma anche garantire quel percorso di inclusione graduale e costante che la scuola tutta ha sempre messo in atto. Pertanto è auspicabile che ogni componente della vita scolastica continui a essere sempre più parte attiva al fine di tutelare il diritto allo studio di ciascun alunno con ogni tipo di bisogno educativo.

ATTENZIONE

Si raccomanda il rispetto della normativa sulla privacy nello svolgimento di ogni tipo di attività.

Si ricorda alle Famiglie che ai sensi della normativa vigente è assolutamente vietato filmare e registrare in qualsiasi modo e tramite qualsiasi strumento le lezioni tenute in video dai docenti.

È inoltre vietato registrare, conservare e diffondere con qualsiasi mezzo e per qualsiasi scopo immagini fisse, sequenze video e sequenze audio contenenti immagini o voci di terzi, senza il previo consenso scritto di questi ultimi.

Il Regolamento di Istituto vige anche per la didattica a distanza integrata,  a questo si farà riferimento qualora dovessero verificarsi comportamenti inadeguati che immediatamente saranno riportati sul Registro elettronico dal docente che li ha accertati.

Le famiglie devono vigilare affinché i propri figli utilizzino tale mezzo in maniera seria e responsabile.

Eventuali deroghe alle Linee Guida e alle presenti disposizioni andranno concordate e autorizzate direttamente dal Dirigente.

La violazione delle norme sulla privacy e i comportamenti lesivi della dignità e dell’immagine di altre persone e atti individuabili come cyberbullismo, comportano responsabilità civile e penale in capo ai trasgressori e a coloro che ne hanno la responsabilità genitoriale.
IN CASO DI ABUSI O MANCATO RISPETTO DELLE REGOLE, SI PROCEDERÀ A INFORMARNE LE FAMIGLIE E GLI ALUNNI POTRANNO ESSERE ESCLUSI DALLE LEZIONI ANCHE PER UNO O PIÙ GIORNI.
L’applicazione MEET ha un sistema di controllo efficace e puntuale che permette agli amministratori di registratre everificare i log di accesso alla piattaforma: è possibile monitorare, in tempo reale e in differita, le sessioni di videoconferenza aperte, l’orario di inizio/termine della sessione, gli accessi con relativo orario, etc.

Tramite la piattaforma, l’amministrazione è in grado di individuare gli eventuali accessi abusivi o non autorizzati, occorsi prima, durante e dopo ogni sessione di lavoro.